lunedì, ottobre 11, 2010

Solomon Burke R.I.P.

Ma come? Ho già il post bello che pronto su un gruppone tedesco da spedire a Cherotto per farlo pubblicare domani quando arriverà in ufficio e dopo essere tornato da una cena con gli amici accendo il televisore per leggere le ultime notizie e ti leggo che Solomon Burke, il Re del Rock & Soul, è passato a miglior vita...
Avevo già in programma di scrivere qualcosa su di lui perchè quest'anno è un buon anno per la musica soul. Nuovi/e cantanti hanno fatto uscire buoni dischi. Qualche nome: Sharon Jones, Nneka (si à già parlato su risica), Janelle Monae (idem come prima) ma anche le vecchie glorie non sono state da meno. Anche qui qualche nome come Bettye LaVette con un album di cover del rock inglese anni 60/70 e poi Mavis Staples con un cd scritto su misura per lei da Jeff Mr.Wilco Tweedy, insomma, come scrivevo qualche riga sopra, belle perle nere stanno uscendo in questo 2010, chi piú sul NU (si scrive cosí vero?) soul chi più legato alle tradizioni.Un altro bel disco che secondo me potrebbe essere un potenziale successone é Aloe Blacc col suo Good Things, il singolo I need a dollar è un vero tormentone, almeno qui in Germania lo é. Sicuramente mi sono dimenticato di molti altri/e ma non mi sono dimenticato di Solomon Burke e del suo capolavoro Don't give up on me che a mio modesto parere rimane il disco soul per eccellenza da otto anni a questa parte. Il disco è prodotto da Joe Henry e le canzoni sono state scitte da nomi eccellenti come Tom Waits, Bob Dylan, Brian Wilson, Elvis Costello e molti altri. Ancora nessun uomo o donna che sia é riuscito a destituirlo dal trono, d'altronde é o non é il King of rock'n'soul?
Der Graf von Mailand

3 commenti:

SigurRos82 ha detto...

Ne ho letto ieri :(

Almeno era in tour, e stava facendo una cosa che amava.

Riascoltiamo Don't give up on me, hai ragione Der Graf :/

TRICKY PAU ha detto...

Su ''Don't Give Up On Me'' come probabile disco soul dell'ultimo decennio mi trovi perfettamente d'accordo.
Trickypau

SigurRos82 ha detto...

Ecco, l'ho riascoltato ieri. Sigh :°°°(