giovedì, febbraio 03, 2011

ascoltare Kelly Jones? no, grazie, preferisco fare altro...

Non é mia abitudine scrivere qualcosa di negativo su questo blog e non lo farò neppure ora però....però...
Tempo fa chiesi allo zio Fonta se conoscesse o avesse ascoltato qualcosa degli Stereophonics e lui la volta dopo che ci incotrammo mi procurò del materiale dei suddetti. A quei tempi avevo altro da sentire e li accantonai in un angolo del mio HardDisk.
Giorni fa facendo pulizia di inizio anno li ho ritirati fuori e sentiti.
Ebbene ragazzi non fatelo, cioè non fate come ho fatto io, lasciate perdere ascoltate qualche cosa d'altro, andate a fare una passeggiata nel parco, date un bacio al/alla vostro/a partner, mangiatevi un panino ma non perdete tempo ad ascoltare gli Stereophonics. Io mi ero fatto incantare dalla copertina di Performance & Cocktails. Una bella foto in bianco e nero e la voce di Kelly jones mi aveva molto colpito, voce roca e potente come piacciono a me. Ce ne sono poche di voci così in giro.
Ho ascoltato questo disco come inizio alla scoperta di questa band e avrei dovuto fermarmi lì. Il resto è poca cosa.
C'è un'altra cosa che non mi capacito. Non sembra anche a voi che il nome Kelly Jones faccia molto "Take That"?
Alla prossima e spero con qualcosa di piú positivo.
Der Graf von Mailand

8 commenti:

Lucien ha detto...

L'unica loro canzone che mi piace è "Maybe Tomorrow". Ballatona scontata, ma d'effetto.

CheRotto ha detto...

sono d'accordo con Lucien e poi Maybe Tomorrow è stata usata come canzone finale di quel gran bel film del 2004 che è stato Crash...

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

all'epoca dell'uscita questo dischetto mi piaceva assai.. però era più di 10 anni fa
poi li ho un po' persi di vista, comunque ci sono un sacco di gruppi peggiori in giro

der Graf von Mailand ha detto...

Be' questo di disco non é malaccio.
È vero c'é in giro di peggio ma anche di meglio.

SigurRos82 ha detto...

Li ascoltavo in quarta liceo, me lo ricordo con precisione perchè ne parlai col ragazzo irlandese che ci faceva l'ora di madrelingua inglese. A posteriori, decisamente meglio lui degli Stereophonics ;)

mr.Hyde ha detto...

Non li conoscevo, così ho fatto un rapido sondaggio..Ho cominciato da "Maybe Tomorrow", non è male, inserita in una playlist con altri autori,l'ascolti.. . Poi ho ascoltato altre due cose, ma già dall'inizio ho capito che non avevano nessuna consistenza....Penso che la mia esperienza con loro sia già terminata.

Anonimo ha detto...

ma ke commenti falliti ma ke volte capi di musica ma andate a vendere i carciofi

mr.Hyde ha detto...

beh, vendere i carciofi non sarebbe male..a me poi piacciono,.. contro il logorio della vita moderna..