mercoledì, marzo 28, 2012

ennesimo tentativo di ripresa e il signor Jean Gir

difficilissimo riprendere in mano questo blog ma in fin dei conti è già successo... e forse è la caratteristica principale il prendi e lascia di osirisicaosirosica... pure la guida spirituale, il buon Paz, non era un tipo molto costante che rispettava le scadenze... però ne ho bisogno, ho bisogno di riprendere in mano la situazione, un po' perchè l'idea di scrivere quello che mi pare mi è sempre piaciuta e poi perchè sta per partire un progetto che potrei definire parallelo ma di cui ora non ne voglio parlare anche se è molto più sicuro che parta l'altro progetto che la prosecuzione di questo... ci provo... stavolta ci provo a mantenere vivo ancora per un po' questo spazio di ricordi miei e sulle opere geniali del Paz, sulla musica che mi circonda, forse tornerò a parlare anche dell'altra mia passione privata e professionale che è la grafica...forse o forse no, l'importante è che sia riuscito a sbloccarmi e scrivere questo post che è da un mesetto circa che mi ronza per la testa e che i vari impegni quotidiani hanno sempre rimandato l'applicazione su questa pagina... mi dispiace anche un po' riprendere ricordando un signore che non c'è più ma è doveroso per me ricordare chi ha anche ispirato il buon Paz, sto parlando di Jean 'Gir' Giraud meglio conosciuto come Moebius... tempo fa stavo preparando un post su Moebius, ero riuscito a recuperare alcune immagini dei suoi capolavori tipo Il Garage Ermetico o il Fallico Folle, opere dalle quali si capiva il genio artistico e l'influenza che ha avuto il Pazienza soprattutto nei suoi primi lavori... poi per i motivi sopraelencati e tipici di me e del blog non ho mai postato nulla... se continuate a leggere il post trovare la prosecuzione del disegno qui sopra...
la paginetta di wikipedia non riesce a spiegare bene l'importanza che ha avuto nel mondo artistico il signor Jean Gir, non si intuisce anche in quelle due righette che dicono “È considerato uno dei più importanti disegnatori di fumetti al mondo...” … e comunque sì è stato il più grande, un innovatore vero e proprio nel mondo del fumetto... tra le varie cose è stato fondatore di uno dei gruppi artistici più influenti, Les HumanoidesAssociès, insieme ad altri pazzi furiosi come Druillet, Dionnet e Farkas ma queste sono cose che si possono trovare sui vari libri dedicati e sulle pagine web... io l'ho scoperto sulle pagine di AlterLinus (e dove altrimenti?) sul finire degli anni '70... Moebius e Pazienza, Pazienza e Moebius, il gruppo di Metal Hurlant e quelli di Cannibale e Frigidaire, non mi nutrivo d'altro... e ora non rimane che che parafrasare Woody Allen “il Paz è morto, Moebius pure e io non mi sento troppo bene”... godetevi la trasformazione tratta dal volume Il Fallico Folle... a presto (spero)

6 commenti:

angie ha detto...

Grazie, buona vita!

Lucien ha detto...

Nutrimenti comuni abbiamo avuto. Custodisco il numero 0 del Cannibale come una reliquia.

CheRotto ha detto...

agie...grazie a te

lucien...ti invidio un poco e mi raccomando, continua a custodirlo gelosamente ;-)

Blackswan ha detto...

Felice che qui si sia ripreso a scrivere. Anche perchè, almeno, imparo qualcosa di nuovo e colmo le mie lacune terrificanti :)

mr.Hyde ha detto...

A parte Paz, che amo più di tutti, il tuo blog promette molto..seguirlo per me sarà un piacere.

CheRotto ha detto...

caspita che impegno che mi sono preso ;-)

Blackswan e Mr Hyde spero di non deludere le attese...