sabato, gennaio 02, 2010

ha tutte le carte in regola per essere un artista...


dopo i vari festeggiamenti e il riposo post bagordi riapro i battenti con un grande classico trascurato da molti...lo so, forse ci vorrebbe qualcosa di allegro per inaugurare al meglio il nuovo anno però era un po' di tempo che volevo proporre qualcosa di suo e così ho deciso di ricordare Piero Ciampi con un album del 1975, Andare, Camminare, Lavorare e Altri Discorsi...per definirlo su Wikipedia  prima delle sue note biografie hanno inserito un brano di una sua canzone che è praticamente la sua fotografia: « Ha tutte le carte in regola / Per essere un artista: / Ha un carattere melanconico, / Beve come un irlandese. / Se incontra un disperato / Non chiede spiegazioni... »...una vita passata tra donne, bottiglie e canzoni, classico esempio di artista rivalutato e celebrato dopo la morte anche dai suoi presunti colleghi...il disco che propongo è forse quello che lo rappresenta meglio e, oltre a due inediti,  raccoglie brani presi da dischi precedenti...e ora prendete una buona bottiglia di rosso, stappatela, versatevi un bicchiere, brindate a Piero e al nuovo anno e...buon ascolto

6 commenti:

ElroyTLanphear ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
birdantony ha detto...

grazie!!! avevo avuto sempre curiosità verso la sua musica, ma per pigrizia (credo) non l'avevo mai approcciata. ora è in download, ti saprò dire..

birdantony ha detto...

p.s.: e già che ci sono: le 3 compi delle canzoni del decennio sono fantastiche!!! a livello di gusti direi che quella di cherotto mi piace un pelino in più di quella di der graf che a sua volta mi piace un pelino in più di quella dello zio fonta. ma son pelini di soggettività auditiva, perchè oggettivamente sono tutte.. absolutely stunning! ;)

CheRotto ha detto...

uau...che esordio per le nostre compilation...grazie mille bird...nel frattempo sto ascoltando le tue proposte d'inizio anno e i beach house sono molto interessanti...

BALTHAZAR SMITH ha detto...

Andare camminare e lavorare è un ottimo disco, ma consiglio anche Piero Litaliano e il disco omonimo Piero Ciampi...tante cose poi non sono nemmeno state ristampate...

CheRotto ha detto...

a breve colmerò queste mancanze